“Se mi ascolti e mi credi” – invito al Festival Psy 2018, Parma



“Il mondo interiore è di per se stesso la negazione della pace, del riposo, della quiete, della stabilità, dell’equilibrio. L’opera d’arte, di qualunque stile, è una risoluzione, ma l’artista continua a rodersi il fegato.” Giorgio Antonucci.


Il film “SE MI ASCOLTI E MI CREDI. LA STORIA DEL DOTTOR GIORGIO ANTONUCCI” sarà introdotto dalla dottoressa Maria D’Oronzo del Centro di Relazioni Umane di Bologna



Pubblicato il: 24 agosto, 2018
Categoria: Presentazione

Centro di Relazioni Umane (Bologna) — Maria Rosaria d’Oronzo